Centro Esperto Internazionale Sottrazionediminori.IT (CEIS)©
Noi possiamo recuperare il suo bambino !
+31-6-51566221 (24/7)

Contattaci !

Piano di intervento

Il CEIS ritiene che il genitore richiedente molto spesso non ha né il tempo e le possibilità, né la perizia per organizzare e svolgere il lavoro “sul campo”, cioè nel paese dove si trova il bambino. Il CEIS interviene in quel momento, cercando principalmente di rintracciare personalmente il bambino o la bambina rapiti, agendo in maniera non violenta, e di riportarlo/a a casa.

La nostra associazione opera sia nei paesi aderenti ai trattati che non. Non è sempre consigliabile, comunque, arrivare ad un procedimento giudiziario, soprattutto nei paesi non aderenti ai trattati. SI consideri che in tali casi la probabilità di poter riavere il vostro bambino è quasi nulla. Soprattutto perché queste sentenze spesso si basano su fattori religiosi, culturali o di altro genere.

L’esperienza ci ha inoltre insegnato che è meglio far valere l’autorità parentale e recuperare il bambino personalmente prima che passino degli anni ed egli sia quindi radicato nel suo nuovo ambiente, con tutte le conseguenze negative che ciò comporta. Ma sempre nell’interesse dei bambini, perché è il loro interesse che ci sta più a cuore!

Accettiamo SOLAMENTE casi riguardanti padri/madri che si siano trovati ad essere vittime.

Accettiamo solamente questi tipi di caso:
sequestro di minori, sottrazione di minori, trasferimento illecito di minori e trattenimento illecito di minori

La nostra equipe professionale utilizza unicamente metodi legali. In particolare, a seconda del caso:
la negoziazione con il sequestratore, la mediazione con entrambi i genitori, gli Organi Giudiziari, la Procura, l’Ufficio per l’Immigrazione, la Polizia, l’Interpol

ATTENZIONE!   Per quanto riguarda il Recupero/Riscatto ( Esecuzione di una Sentenza del Tribunale ):
ne diamo sempre esecuzione in modo congiunto con Polizia e/o Interpol

 

(Siamo un’agenzia internazionale per il recupero dei minori)

L’agenzia presta grande attenzione sia al bambino che al genitore rimasto a casa.

Per ulteriori informazioni:  contattaci


200

150


IMPORTANTE !

Si sconsiglia vivamente di gestire autonomamente la situazione. Le misure potrebbero essere illegali e potrebbero ritardare il ritorno del bambino. I tentativi di riavere il bambino/i con la forza da altri paesi potrebbero:

-Infine, non vi è alcuna garanzia che la catena dei rapimenti termini con quello commesso da voi. Un genitore che ha rapito con la forza deve costantemente nascondere il luogo in cui vive, nella costante paura che il bambino possa essere rapito nuovamente con la forza. Se state pensando a intraprendere tali misure disperate, vi consigliamo di prendere in considerazione il trauma emotivo inflitto a un bambino che è vittima di un sequestro violento e di un violento ri-sequestro. Sconsigliamo i ri-rapimenti violenti, non solo perché illegali, ma perché causa di possibili danni psicologici per il bambino.

-Noi non usiamo metodi illegali, interveniamo in un altro modo. Il nostro metodo di lavoro è strategicamente non-ortodosso, ma ovviamente legale e sicuro, con l’assistenza della nostra rete globale. Il vostro caso deve essere costantemente preparato, monitorati e portato avanti (ad esempio) dalla nostra organizzazione.

I nostri uffici si trovano in EUROPA

Mobiel